Breve Storia di Palau

visit Palau Sardinia Gallura Orsus

Il nome Palau ci riporta al XIV secolo e deriva dal catalano parar che significa ripararsi; da qui deriva il termine “parago” o “parao” col quale i pescatori indicavano i luoghi della costa ritenuti più sicuri e ben riparati dal vento. E’ chiaro che il toponimo Palau derivi proprio dalla sua posizione.

Tra la fine del 1700 e l’inizio del 1800 sono le vicende militari a segnare la storia di Palau: la cacciata di Napoleone dall’isola di Santo Stefano nel 1793, la permanenza della flotta dell’Ammiraglio Nelson tra il 1803 e il 1805 nella Rada di Mezzo Schifo e, a partire dal 1887, il rafforzamento del sistema difensivo delle batterie militari. Per arrivare all’anno di fondazione del nucleo urbano di Palau dobbiamo però spingerci fino al 1875, quando Giovan Domenico Fresi, noto Zecchino, costruì la prima casa nell’attuale centro abitato di Palau. Il paese vero e proprio nacque all’inizio del 1900.

Palau anticamente basava la sua economia sull’agricoltura e sulla pastorizia. Tra i cenni storici di rilevanza va inoltre ricordato l’affondamento dell’Incrociatore Trieste avvenuto nella Baia della Sciumara il 10 aprile 1943 Il suo relitto venne recuperato dalla spiaggia nel 1950 e venduto alla Spagna.